RandA PhotoSharing @ Maker Faire, Bay Area (CA)

Pubblicato sul numero 196 di Elettronica In

Pubblicato in lingua inglese su Open Electronics

MakerFaire-Logo

Il progetto RandA PhotoSharing nasce dall’esigenza di mostrare le potenzialità di Raspberry Pi 2 e RandA; RandA (RaspBerry and Arduino) è una shield che si collega direttamente a RaspBerry e permette di unire la potenza di calcolo di RaspBerry con la facilità di programmazione degli input/output di Arduino introducendo molte features, per esempio il real time clock (RTC) con il quale sarà possibile accendere e spegnere RaspBerry a intervalli programmati risparmiando così energia.

RandA PhotoSharing sarà presentato alla Maker Faire di San Francisco (16 e 17 maggio 2015) da Futura Elettronica; la sua funzione sarà quella di misurare la conduttività di una o più persone che si tengono per mano, scattare una foto, applicare l’effetto selezionato sulla foto e condividerla sui vari social networks mettendo in sovraimpressione il valore di amicizia/amore/intelligenza/…  misurato.

RandA

Lo stand sarà composto da:

  • RaspBerry Pi 2 e RandA
  • RaspBerry camera
  • Pulsanti per scelta effetti foto e pulsante di conferma / scatto foto
  • Poli per la misurazione della corrente
  • Tastiera per scrivere la propria eMail (se si vuole ricevere la foto)
  • Monitor connesso a RaspBerry con HDMI
  • Pannelli colorati stampati con 3Drag

Le tecnologie che ho utilizzato per implementare questo progetto sono:

  • PHP per il pannello di controllo web dell’applicazione
  • MySQL per salvare le impostazioni dell’applicazione, le foto fatte e i dati degli utenti
  • Python, il motore vero e proprio dell’applicazione, per creare un’interfaccia visuale con cui gli utenti interagiscono
  • ifttt.com per condividere le foto scattate sui social networks e fare il backup delle foto in cloud

Python è stato utilizzato anche per comunicare con RandA tramite le sue librerie e per scattare e modificare foto con la RaspBerry camera.

RandA-PhotoSharing

Foto di Open Electronics